Deutsch - AustriaItalian - Italy

Il progetto "Forum per la gestione delle risorse idriche alpine in Europa"

Stampa

 

dott.  Fridolin Zanon

 

Presidente

 

 

 

Il "Forum" è nato dalla necessità di approfondire i temi della gestione delle risorse idriche in una prospettiva specificamente regionale, al fine di rappresentare in modo coordinato e motivato presso l'UE e gli stati nazionali la posizione delle regioni  in quello che è un aspetto fondamentale della politica delle risorse alpine.  

 

La politica della gestione idrica nelle regioni investe i settori dell'energia, della protezione della natura, del diritto delle acque, degli enti locali, dell'urbanistica e della salvaguardia del clima. Per questa ragione il Governatore Durnwalder, in qualità di Presidente pro-tempore dell'ARGE ALP, mi ha affidato il compito di predisporre in tale ambito un progetto per la Comunità di Lavoro delle Regioni Alpine. Tale progetto è stato da me elaborato in collaborazione con la Segreteria dell'ARGE ALP nella primavera del 2010. La relativa richiesta è stata sottoposta il 18 giugno 2010 alla Conferenza dei Capi di Governo dell'ARGE ALP, che l'ha approvata all'unanimità. Essa prevede la realizzazione di un progetto di durata quinquennale dal titolo "Forum per la gestione delle risorse idriche in Europa"  al fine di elaborare su basi scientifiche vari blocchi tematici attinenti alla gestione idrica quale base per le valutazioni politiche della Conferenza dei Capi di Governo, collaborando per quanto possibile con altre istituzioni già validamente operanti in tale settore e in particolare con la Convenzione delle Alpi.  

 

 

 

 

 

Richiesta di progetto alla Conferenza dei Capi di Governo dell'ARGE ALP del 18 giugno 2010

 

 

 

Sulla scia della gestione professionale di questioni inerenti le risorse idriche e la liberalizzazione europea del settore dell'elettricità, dalla regolamentazione nazionale di "risorse idriche" ed "energia" sino alla liberalizzazione nonché libera circolazione ad essa connessa nel campo della concorrenza transfrontaliera è maturato il convincimento che le regioni alpine, pur avendo problematiche affini di gestione delle risorse idriche, mancano però di una prospettiva comune.

 

Occorre dunque affrontare, partendo da un approccio tecnico, le tematiche inerenti la gestione delle risorse idriche che accomunano le regioni alpine nella loro specifica prospettiva fra sfruttamento e tutela di un territorio naturale sensibile e fortemente utilizzato, al fine di allestire una piattaforma di scambio su internet e creare così, in stretta osservanza della sovranità degli stati membri in materia di risorse idriche, una comune politica di gestione di tali risorse nelle regioni alpine.

 

Lafinalità del progetto è l'elaborazione su base tecnica di diversi blocchi tematici concernenti la gestione delle risorse idriche, la creazione di una piattaforma per uno scambio di informazioni e opinioni nonché la discussione aperta di tematiche centrali, ogni anno diverse, inerenti la gestione delle risorse idriche, nel corso di cinque convegni da tenere annualmente in varie sedi dell'ARGE ALP alla presenza di esperti.

 

 

 

Sono previsti i seguenti blocchi tematici:

 

 

 

La gestione delle risorse idriche nell'arco alpino come responsabilità comunale e regionale per acqua potabile, trattamento di acque reflue, (gestione delle risorse idriche dei centri abitati), protezione dalle inondazioni

 

La gestione delle risorse idriche nell'arco alpino e il turismo

 

La gestione delle risorse idriche nell'arco alpino e lo sfruttamento dell'energia idroelettrica

 

La gestione delle risorse idriche nell'arco alpino e la tutela ambientale

 

La gestione delle risorse idriche nell'arco alpino e l'agricoltura montana

 

 

 

 

 

Denominazione del progetto

 

Forum per una gestione delle risorse idriche alpine in Europa

 

Avvio del progetto

               

autunno 2010

 

Durata del progetto

 

 2010 - 2015

 

 

Su suggerimento della Convenzione delle Alpi è stato scelto per il primo anno di attività il blocco tematico riguardante lo sfruttamento dell'energia idroelettrica e la gestione delle risorse idriche. A questo argomento la stessa Convenzione delle Alpi, cui aderiscono tutti i paesi dell'arco alpino,  ha dedicato la sua terza conferenza sull'acqua, svoltasi a Venezia nel novembre 2010. I risultati saranno pubblicati nel primo trimestre del 2011. L'interessante scambio di informazioni sulle prospettive di una pianificazione strategica nella gestione delle risorse idriche ha confermato la consapevolezza che una gestione ordinata di tali risorse non si può basare unicamente sul mercato, ma presuppone invece una pianificazione integrata con strumenti idonei al fine di individuare e preservare gli interessi della collettività.

 

 

 

Il 16 dicembre 2010 il Forum si è dotato di un Comitato di gestione, composto da rappresentanti delle regioni dell'ARGE ALP e presieduto dall'avv. Crameri, segretario di dipartimento del Cantone Grigioni. Attualmente il Forum sta svolgendo attività scientifiche nell'ambito del primo blocco tematico su mandato del Comitato di gestione e di concerto con la Segreteria dell'ARGE ALP a Innsbruck.   

 

 

 

 

Organizzazione del progetto

 

 

Presidenza

Direzione scientifica

Dott.

Prof.

Fridolin Zanon

Karl Weber

Templstraße 6 / II

Innrain 52 d

A-6020 Innsbruck

A-6020 Innsbruck

Tel: +43 (0) 512 58 24 89

Tel: +43 (0) 512 507 82 30

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 

 

 

 

Gli articoli più letti in questo sito

 

    * Il progetto "Forum per la gestione delle risorse idriche alpine in Europa"

    * Membri dell'ARGE ALP

    * Baviera

    * Tirolo

    * Bolzano - Alto Adige

 

Altri articoli interessanti su questo argomento

 

    * Il Comitato di gestione

    * Il progetto "Forum per la gestione delle risorse idriche alpine in Europa"

    * Bolzano - Alto Adige

    * San Gallo

    * Salisburgo

 

 

    * Chi siamo                                   

    * Membri

    * Attualità

    * Link

    * Contatti

    * Colophon

  


Gli articoli piú letti della nostra homepage

Altri articoli interessanti su questo tema